Tuuumultum! Campionature tra arte, musica e rumore dalle Collezioni del Mart

Quando:
9 Novembre 2019@10:00–29 Marzo 2020@18:00
2019-11-09T10:00:00+01:00
2020-03-29T18:00:00+02:00
Dove:
Casa d'Arte Futurista Depero
Via dei Portici 38 - Rovereto (Tn)
Contatto:
MART Rovereto
800 397760

Tuuumultum!
Campionature tra arte, musica e rumore dalle Collezioni del Mart

Casa d’Arte Futurista Depero
09 novembre 2019 / 29 marzo 2020
La Casa d’Arte Futurista Depero presenta un nuovo progetto che esplora il rapporto tra arte, musica e rumore nel corso del Novecento.

Inserita nel programma dell’Autunno caldo del Mart, l’esposizione mette in relazione importanti opere d’arte con il materiale proveniente dall’Archivio del ’900, con particolare riguardo a precisi momenti storici posti a confronto.
Si comincia con le sperimentazioni sonore del Futurismo, dai manifesti di Luigi Russolo e Francesco Balilla Pratella alle tavole onomalinguistiche di Fortunato Depero. Dalla scintilla innestata dai futuristi, il percorso si apre alle sonorità rumoriste del secondo Novecento, come la Poesia sonora e la musica sperimentale.
Le opere in mostra – da Luigi Veronesi a Giuseppe Chiari, passando per gli acquerelli di Vasilij Kandinskij fino a giungere ai contemporanei Michele Spanghero e Jacopo Mazzonelli – dialogano con grafiche, documenti, libri d’artista, dischi, manifesti, video e tracce sonore. Completano il percorso una Wunderkammer di Vittore Baroni, alcuni Intonarumori progettati da Russolo, una postazione dedicata all’ascolto di campionature futuriste e di Poesia sonora.
In occasione della mostra sarà visibile il cortometraggio BROADWAY – FILM VISSUTO (2019) per la regia di Gaetano Cappa, prodotto dall’Istituto Barlumen e ispirato al progetto mai pubblicato del Libro Parolibero Sonoro di Depero.

A cura di Nicoletta Boschiero e Duccio Dogheria

Img: Luigi Russolo, Intonarumori. Gracidatore (ricostruzione 2006, Mart)